28 marzo 2015

Airbus A320 Germanwings-Lufthansa

Sono trascorsi 5 giorni dalla tragedia dell'airbus della Germanwings schiantatosi sulle Alpi Francesi. Ho impiegato 5 giorni a raccogliere informazioni ma le mie idee non si sono chiarite. Le ipotesi si sprecano anche quelle estremamente complottiste ma tutti sono concordi, considerate le indagini, a attribuire la colpa al Co-pilota che pare fosse affetto dalla Sindrome del Burnot. Ora non staro' a spiegare di cosa si tratta perchè non  ho le competenze per parlare di disturbi psichiatrici e vi stanchereste di leggere questo Post
Vorrei parlare invece delle vittime. Cosa importa di chi sia la colpa. Se del Co-Pilota o dei servizi segreti, della Cia o degli Usa. Importa che sono morte 150 persone. 150 vite spezzate in otto minuti. Persone che avevano progetti, speranze, amori, disperazioni. Persone che avevano famiglie che li attendevano. persone tra cui c'erano anche bambini e giovanissimi.

27 marzo 2015

Fratelli e sorelle nella donazione di ovuli e sperma?

La procreazione soddisfa il bisogno ancestrale dell'essere umano di perpetuarsi per non cessare nella morte. Mettere al mondo un figlio appaga un bisogno dettato dall'Ego. Fare tramite lui o lei cio' che noi non siamo riusciti a fare. Infatti molto spesso i genitori cercano di ricreare con aspettative varie, nei figli i loro sogni non realizzati con il risultato di creare infelici che a loro volta avranno sogni non realizzati. Non si crea una vita per la vita ma per il bisogno smodato che ha l'essere umano di lasciare un segno e continuarsi. Alcuni lo fanno anche perchè cosi' deve essere, perchè cosi' si fa...E coloro i quali non possono avere figli ricorrono ad interventi meccanici ed invasivi quale puo' essere l'nseminazione assistita con sperma od ovuli donati da gente sconosciuta. Io credo che ognuno di noi abbia un compito e sia su questo pianeta per portarlo a termine e fare esperienza in questa dimensione. L'essere sterili fa parte della natura e credo lo si dovrebbe accettare.

Ieri sera ho assistito alla trasmissione "Porta a Porta" condotta da Bruno Vespa. L'argomento scaturito dalla legge per le unioni civili tra omosessuali, verteva sui donatori di sperma e sulle caratteristiche che devono avere per svolgere questa azione che a quanto pare in Europa fa parte delle azioni di volontariato e non è soggetta a compensi. In Spagna

8 marzo 2015

Non sono una persona felice...

Eh si ne ho preso coscienza. Non sono una persona felice. Non lo sono mai stata. Ho sempre avuto un vuoto dentro che non mi ha permesso di vivere il "momento". Mi sono sempre preoccupata dell'ieri, del domani, degli altri...di cio' che pensavano e come mi vedevano. Ma il vuoto non si è mai riempito.
E' come se il mio vuoto appartenesse ad altre vite. E lo avessi accumulato nei secoli. Un vuoto cosmico. Ho sempre pensato fosse mancanza di amore. Ma... in fondo sono stata amata. Certo amata