11 marzo 2013

Certezze o Speranze?


I pensieri positivi derivano dalle speranze? O le speranze sono generate dai pensieri positivi? Quando si sente dentro una certezza per qualcosa che si desidera cosa la causa? La speranza? O la percezione che quella certa cosa stia per realizzarsi nel tempo e nello spazio?
E' autoconvincimento contro ogni logica e razionalità o veramente ognuno di noi è una radio ricevente e trasmittente collegata alla rete d'energia di cui è formato l'universo?
Si parla dappertutto di Pensiero Positivo ma non è quello che regola l'avverarsi dei desideri. Non basta desiderare qualcosa per vederla realizzata. Sarebbe grave se cio' avvenisse veramente. Perchè si avvererebbero sia le cose positive che negative.
Perchè se è positivo per noi che qualcuno venga tolto di mezzo le persone morirebbero come mosche.
Fortunatamente non è cosi' che funziona.
Perchè si realizzano solo le cose che non danneggiano nessuno.
Nessuno ha una brutta vita. E vi garantisco che al momento la mia mi sembra terribile ma non è cosi'...
Avere la vita che si ha e che deriva dalle nostre scelte non è retorica. Anche se siamo stati creati per godere del paradiso in terra, abbiamo ricevuto il libero arbitrio di cui ognuno dispone a piene mani. Non è la vita che è difficile, brutta, penosa. Sono le nostre scelte sbagliate o fatte nel momento sbagliato che hanno di fatto determinato un certo risultato.
Ma nulla è irreparabile.
L'universo è perfezione. Il suo equilibrio è perfezione generata da una intelligenza perfetta.
E l'uomo è perfezione essendo presente nel suo Dna la configurazione dell'universo. L'uomo dovrebbe soltanto prendere coscienza della sua sacralità, dovrebbe prendere coscienza del fatto che tutto cio' che contiene il Creato è stato Creato per il suo perfetto godimento.
Se ogni essere umano contiene in se in scala ridotta (microcosmo) la configurazione dell'universo e non solo gli esseri umani ma tutti gli esseri viventi, allora è vero che siamo tutti collegati a quel grande fenomeno che è l'universo senza inizio e fine ed al di la del tempo creato dall'uomo.
Siamo collegati tra noi e a tutti gli altri esseri viventi sparsi per il cosmo, perchè come citato in un famoso film, se la nostra terra fosse l'unico pianeta abitato sarebbe un terribile spreco di spazio. Siamo tutti collegati Si perchè tutti derivanti da un'unica matrice regolata da una meravigliosa e fortissima energia ma questa è un altra storia...

Alla prossima...

con affetto

Rox


Nessun commento:

Posta un commento