21 settembre 2012

Un giorno...Una Vita

I pensieri vanno...e mi vengono in mente le cose piu' assurde...
Un giorno se ci facciamo caso è pari ad una vita...
Il mattino...la nascita e la fanciullezza...tante cose nuove da vivere...tante esperienze ancora da fare nell'arco della giornata...la speranza di un giorno intero da vivere...
Il sole sorge e la vita comincia...
Il pomeriggio...la maturità e la consapevolezza delle scelte già fatte...un quarto della giornata è già trascorsa...la soddisfazione o l'insoddisfazione dipendono dalle scelte fatte...e l'insoddisfazione si stempera nella speranza per una serata ancora tutta da vivere...

Il sole tramonta e siamo alla fine della giornata. Se la giornata è stata proficua e soddisfacente il tramonto ci darà la dolcezza e la serenità e il ritorno a casa dopo una giornata di lavoro. La famiglia o gli amici che ci aspettano e il relax per un meritato riposo. Diversamente il tramonto ci darà malinconia e tristezza per le occasioni perdute e per le opportunità non colte.
La sera...siamo arrivati alla fine della giornata...
La giornata è trascorsa. Chi ha costruito puo' godere il meritato riposo, chi ha sprecato il suo tempo cercherà giustificazioni nel fato avverso e continuerà spasmodicamente la sua ricerca.
La notte...la giornata è finita...il libro si chiude...con chi ha finito di leggerlo, con chi non è arrivato neanche a metà o con chi non ha neanche cominciato.

Domani è un altro giorno...un altra vita...altre opportunità....

Una vita...tante vite quanti sono i giorni che ci sono concessi di vivere. Non sprechiamoli. Cerchiamo di vivere ogni giorno pienamente e come perle infiliamo queste giornate nel filo della nostra vita.


Nessun commento:

Posta un commento