11 dicembre 2011

Questa è l'Italia oggi....

Un articolo su AffariItaliani.it cita cosi': 

Crisi/ Pensionato ruba tre bistecche al supermercato: "Avevo fame"

Domenica, 11 dicembre 2011 - 13:07:58
spesa carrello cibo180
Due casi nello stesso giorno, a pochi chilomentri l'uno dall'altro, di persone perbene costrette a rubare dalla fame. Il primo è avvenuto a Piove di Sacco, nel Padovano, protagonista un pensionato di 77 sorpreso all'uscita del supermercato con una confezione da tre fettine di carne sotto il giaccone. "Ho fame", da detto agli addetti alla sicurezza e alla polizia che lo ha arrestato.
In lacrime ha poi raccontato di essere in crisi, che la pensione non gli basta per vivere e mangiare. Il personale di vigilanza ha chiamato il 112 e l’uomo è stato portato in caserma e denunciato per tentato furto.
"Quando il personale antitaccheggio l’ha sorpreso – ha detto il direttore del supermercato – non abbiamo potuto fingere di non averlo scoperto, nonostante l’età del signore e l’esiguo bottino che si stava portando a casa".
Un caso molto simile è successo al Pam Treviso dove un'addetta alla pulizie ha tentato di portare a casa la spesa nascosta in un sacco nero dell'immondizia. La donna, una sudamericana di circa 50 anni, ha detto anche lei di averlo fatto per fame. Ma è stata scoperta dal direttore del supermercato insospettitosi dal fatto che il sacco dell'immondizia la donna se lo stava caricando in macchina invece di lasciarlo nel cassonetto della spazzatura.
Surgelati, una fetta di grana, delle scatolette e due bottiglie di vino: questo il bottino della donna. Che per Natale aveva deciso di prendere anche tre profumi. Di fronte agli agenti è scoppiata a piangere: "La fine del mese è un incubo. Ho fame. Devo pur mangiare".
Padova e Treviso....Nord Italia....immaginatevi cosa succede al Sud...
Ed i Parlamentari ancora si litigano e si lamentano per i loro stipendi che diminuiranno...
Insomma Popolo cosa stiamo aspettando? Quando ci decideremo a prendere in mano la nostra Italia???

Nessun commento:

Posta un commento