11 dicembre 2011

Questa è l'Italia oggi....

Un articolo su AffariItaliani.it cita cosi': 

Crisi/ Pensionato ruba tre bistecche al supermercato: "Avevo fame"

Domenica, 11 dicembre 2011 - 13:07:58
spesa carrello cibo180
Due casi nello stesso giorno, a pochi chilomentri l'uno dall'altro, di persone perbene costrette a rubare dalla fame. Il primo è avvenuto a Piove di Sacco, nel Padovano, protagonista un pensionato di 77 sorpreso all'uscita del supermercato con una confezione da tre fettine di carne sotto il giaccone. "Ho fame", da detto agli addetti alla sicurezza e alla polizia che lo ha arrestato.
In lacrime ha poi raccontato di essere in crisi, che la pensione non gli basta per vivere e mangiare. Il personale di vigilanza ha chiamato il 112 e l’uomo è stato portato in caserma e denunciato per tentato furto.

4 dicembre 2011

Se avessi...

Se avessi un euro per tutti quelli da cui mi sono lasciata sfruttare sarei ricca, anzi no che dico....straricca...
Uomini fantocci, datori di lavoro fasulli, amici presunti tali...

Nel lavoro non ho costruito nulla...una grande esperienza che non mi serve piu' perchè comunque
vada e con chiunque lavori la paga sarà sempre quella, da sfruttamento ....la scusa? La crisi...
Questa crisi che c'è da decenni e tutti la usano come scusa. La pensione? un miraggio irraggiungibile...periodi di lavoro nero non mi hanno consentito di cumulare gli anni necessari per una dignitosa vecchiaia...ed in pratica i soldi tolti a me e versati allo stato non mi saranno rimborsati mai piu'come pensione. Perchè moriro' prima. Oggi ci vogliono 41 anni di contributi versati per le donne io ne ho solo 12 ed ho 54 anni. me ne mancano ancora 29 e quindi due rapidi calcoli mi dicono che dovro' lavorare almeno fino a 83 anni.