20 novembre 2011

Il Popolo Italiano è impazzito...

...un articolo pescato sul web e pubblicato dal sito AffariItaliani.it cita cosi':
"Un'azione giudiziaria contro Silvio Berlusconi. L'ennesima. Ma questa volta a portarla avanti non sono i giudici, ma i cittadini. Sono centinaia, secondo quanto riferisce Radio Popolare, le firme già raccolte per sottoscrivere l'azione collettiva che l'emittente e la rivista Valori, in collaborazione con Federconsumatori, hanno lanciato contro l'ex Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Un'iniziativa, spiegano i promotori, "che punta ad identificare in termini giuridicamente fondati le responsabilità di Silvio Berlusconi nell'aggravio della crisi economica e finanziaria del paese". Nel pomeriggio, approfittando anche della giornata ecologica, Radio Popolare ha invitato i suoi ascoltatori a riunirsi in bicicletta in tre punti di Milano per dare vita a tre ciclo-cortei che sono confluiti in piazza del Cannone. A ridosso del Castello Sforzesco sono stati allestiti 10 banchetti ed è cominciata la raccolta di firme che prosegue fino a sera.
"Stiamo riscuotendo un successo che ci ha colto di sorpresa, al di la delle nostre aspettative", ha detto il direttore di Radio Popolare, Danilo De Biasio, che segue l'iniziativa

14 novembre 2011

MONTI: NO GOVERNO A TEMPO, SACRIFICI MA NON LACRIME E SANGUE

Il titolo si commenta da solo...sono appena cominciati i guai...se prima avevamo il problema delle donnine
da adesso ne avremo di ben piu' gravi....

Dalla Padella alla Brace...

Ci divertiremo parecchio nei prossimi due anni...perchè questo che si è appena insediato non sarà un Governo Tecnico momentaneo istituito

13 novembre 2011

Finalmente è finita l'agonia...

...Silvio Berlusconi ha dato le dimissioni e ci ha mandati a "quel paese"...

E' finito lo stillicidio...chissà adesso con chi se la prenderanno....chi insulteranno....in quale buco della serratura guarderanno....
E' stato minacciato, aggredito fisicamente, insultato, indagato...ha dato lavoro a tutti i giornali di mezzo mondo...e si è parlato di lui piu' che di Bin Laden...
E' stato un grande e cosa che nn riescono ad ingoiare ha sicuramente fatto la STORIA. Ma poichè a lui non potevano far fare la fine che hanno fatto fare a Mussolini lo hanno attaccato in altri modi "moderni"...