24 settembre 2009

Stasera...Pizza....

Consumatrice smodata di Pizza. Non c'è niente altro che mi fa sciogliere come una porzione di Pizza calda e fragante. Con la mozzarella filante e con molto pomodoro. La preferisco ben cotta e condita semplicemente.
Amavo la pizza fatta in casa e mia madre era una cuoca superlativa. La condiva in mille modi ma quella
che preferivo era con l'aggiunta di Peperoni.
Dopo la sua scomparsa le tante cose di cui occuparmi relegarono "la pizza" nelle "non priorità" finchè un bel giorno vuoi per voglia di cose di casa vuoi perchè ero stanca di pizzerie mi decisi a farla io in casa. L'impasto della pasta era un mistero per cui mi affidai al panettiere comprando il pane in pasta già pronto e feci la mia prima pizza. Buona...ma non quella...
E' trascorso qualche anno. Oggi faccio la pizza buona quasi quanto quella che faceva mia madre ed ho imparato a fare l'impasto.
Stasera ho voglia di pizza e l' ho preparata condendola con la salsiccia
Ingredienti: gr. 500 di farina rimacinata, una bustina di lievito per pizza, due cucchiaini di zucchero, sale, acqua q.b., olio q.b., pomodori pelati gr.400, acciughe, mozzarella, un nodo di salsiccia pari a circa 150 gr.
Versate  la farina su un piano da lavoro e fate la fontanella, aggiungete il lievito e lo zucchero, sale,  e acqua
tiepida pian piano, cominciando a lavorare la farina con vigore come se voleste fare del male a qualcuno :-)))
Attenzione all'acqua non deve essere troppo calda nè fredda.
Appena l'impasto comincia a diventare elastico aggiungete l'olio e continuate ad impastare. Se volete una pizza soffice abbiate cura di impastare morbido.
Appena l'impasto è bello soffice ed elastico mettetelo in una ciotola,coprite con un telo e fatelo lievitare per circa un'ora.
Nel frattempo preparate i pomodori versandoli in un piatto schiacciandoli con la forchetta e condendoli con olio, sale , pepe, origano.
Appena la pasta è bella gonfia, ungete ben bene una teglia e distribuiteci la pasta spianandola con le mani. Conditela a piacimento con pomodori, acciughe, la salsiccia se volete, origano, pepe...e ponetela in forno caldo per circa 25 minuti controllando di tanto in tanto la cottura.
Appena cotta uscitela e distribuite sopra la mozzarella già tagliata a dadini. Ponetela nel forno spento e ancora caldo per farla sciogliere.
Tagliatela a porzioni e servitela calda.
Queste sono le dosi per due/tre persone che mangiano poco. Quindi regolatevi considerando anche che l'indomani è molto ma molto piu' buona...

Nessun commento:

Posta un commento